mercoledì 8 maggio 2013

Giulio Andreotti: Solidarietà totale a Umberto Ambrosoli

Cerchiamo di essere onesti. Giulio Andreotti è stato il più abile
alchimista della guerra chimica che ha neutralizzato la Costituzione
Italiana. Non aveva scrupoli, era in missione per il Vaticano e gemello
diverso di Licio Gelli. Ovviamente sapeva bene che né Berlinguer, né
Craxi avrebbero mai potuto scalfire il suo progetto, poverini, sempre
che avessero capito e voluto farlo davvero. Le sue responsabilità sono
Abnormi e sono politiche nel senso più pesante del termine. Quelle
giudiziarie sono un effetto collaterale così come la aderenza alla
Mafia. Il suo progetto è andato in porto e lui direbbe "ringraziatemi,
poteva andare peggio senza di me". Poi ci sono le battute sull'Eroe
Borghese Ambrosoli e sulla verginità femminile che sono tra le più
ributtanti della nostra storia. Berlusconi è un effluvio collaterale.
Solidarietà a Umberto Ambrosoli. #andreotti #ambrosoli #gelli #caselli

Nessun commento: